Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2010

Di ritorno dall'Eritrea

Immagine
In seguito alla proposta fatta dall'associazione pratese Chebì Onlus (www.chebi.it) ad alcuni medici, abbiamo cominciato a parlare della partenza per l'Eritreaquasiall'inizio dell'anno e, come un bambino nella pancia della mamma, dopo nove mesi questo viaggio nel cuore dell'Africa ha visto la luce: una piccola spedizione sanitaria con quattro medici, una infermiera, e due accompagnatori senza competenze nel settore, tutti accomunati dal desiderio di vivere questa esperienza soprattutto con il cuore. L'incontro con l'Eritrea è subito coinvolgente, senza mezze misure ti sbatte subito in faccia i suoi colori, i suoi odori, i suoi problemi, i suoi sogni. Dobbiamo liberarci dagli stereotipi che ci aggrediscono e non ci sarebbero d'aiuto nell'incontro con le persone che si mostrano accoglienti e ti danno ovunque il benvenuto; può capitare che un passante ti veda, ti senta parlare, faccia due passi indietro e, in italiano, stringendoti la mano tra le sue, t…