Santo Natale

Signore Gesù, 
che cammini sulla nostra terra e soffri le nostre povertà 
per annunciare il comandamento della carità, 
infondi in noi il tuo Spirito d'amore che apra i nostri occhi, 
per riconoscere in ogni uomo un fratello: 
e finalmente diventi quotidiano il gesto semplice e generoso 
che offre aiuto e sorriso, cura e attenzione al fratello che soffre, 
perché in questo Natale non facciamo festa da soli. 
Amen

Post popolari in questo blog

L'odissea degli ultimi. Libia, nuove cronache dall'orrore

Chiesa Eritrea: digiuno e preghiera per la chiusura degli ospedali cattolici

Libia. Torture nei campi di detenzione: le nuove immagini choc