Il centro di promozione della donna 
di Aditekelesan è una realtà

Grazie al contributo di molti, al lavoro di tanti volontari ed al contributo di una giovane coppia di sposi di Padova, Alberto e Luana, ha preso concretamente il via il progetto.

Sono già stati consegnati i dieci telai ordinati per la scuola di tessitura e la formazione ha già preso il via. Abbiamo visitato il villaggio in luglio ed incontrato le donne che stanno partecipando a questa prima fase di avvio. A settembre la scuola partirà a regime. L'obiettivo è creare occasioni di formazione e sviluppo che consentano di dare speranza, che consentano di migliorare la qualità della vita. 

Aditekelesan è un villaggio a circa 40 km a nord di Asmara. La guerra prima, la carestia poi, sono causa di un forte impoverimento, le donne del villaggio hanno una minima istruzione e questi problemi contribuiscono a notevoli disuguaglianze: le rendono economicamente vulnerabili e non riescono a trovare lavoro.  La preoccupazione principale delle donne è la sopravvivenza, il cercare quotidiano quanto di minimo necessario per la famiglia.

La scuola consentirà di generare un piccolo reddito necessario ad una vita dignitosa e contribuirà a costruire una società migliore



Per saperne di più, per partecipare, per rimanere informati info@chebi.it

Post popolari in questo blog

L'odissea degli ultimi. Libia, nuove cronache dall'orrore

Chiesa Eritrea: digiuno e preghiera per la chiusura degli ospedali cattolici

Libia. Torture nei campi di detenzione: le nuove immagini choc