ETIOPIA: E'ROTTURA CON QATAR, APPOGGIA ERITREA E ISLAMICI SOMALI

(AGI/AFP) - Addis Abeba, 21 apr. - L'Etiopia ha annunciato la rottura delle relazioni diplomatiche con il Qatar, accusato di contribuire alla destabilizzazione del Corno d'Africa. In un comunicato governativo diffuso ad Addis Abeba alle autorita' del pur moderato emirato del Golfo Persico si imputa in particolare di mantenere "stretti legami con l'Eritrea", storica avversaria della stessa Etiopia, e di fornire "assistenza diretta e indiretta alle organizzazioni terroristiche in Somalia": allusione ai miliziani rimasti fedeli alle Corti islamiche, sconfitte militarmente a fine 2006 grazie al determinante intervento delle truppe etiopiche oltre frontiera.
  "Tanto in Somalia quanto in altre parti del Corno d'Africa, compreso all'interno della stessa Etiopia, il Qatar e' stato uno dei principali sostenitori del terrorismo e dell'estremismo nella nostra regione", si afferma nella nota ufficiale. "Il governo della Repubblica Democratica Federale ha dimostrato considerevole pazienza nei confronti dei tentativi dello Stato del Qatar di destabilizzare tale regione, e in particolare nei confronti del suo comportamento ostile verso l'Etiopia. Per nuocere alla sicurezza nazionale etiopica, pero', il Qatar non ha lasciato nulla d'intentato, ed e' diventato ormai una fonte primaria d'instabilita' nel Corno d'Africa e anche altrove, su una scala piu' ampia. Ha fornito supporto e incoraggiamento a tutti coloro che sono pronti a fomentare l'insatabilita' in Etiopia e a minarne la sicurezza. Cio' e' andato ben oltre i forti legami con l'Eritrea", si sottolinea, chiamando in causa i fondamentalisti somali e di "altre aree" non meglio specificate.
  Tra i fattori di ostilita' il comunicato cita espressamente "l'attivita' dei mass media" qatarioti: allusione diretta con ogni probabilita' all'emitente televisiva satellitare 'al-Jazira', che ha sede appunto nello sceiccato. Secondo quanto precisato nel medesimo comunicato, le autorita' di Doha hanno respinto qualsiasi addebito. (AGI)

Post popolari in questo blog

L'odissea degli ultimi. Libia, nuove cronache dall'orrore

Chiesa Eritrea: digiuno e preghiera per la chiusura degli ospedali cattolici

Libia. Torture nei campi di detenzione: le nuove immagini choc