Eritrea: La malnutrizione continua a essere un problema centrale per la salute dei bambini


L'Eritrea ha fatto grandi passi avanti nella lotta alla mortalità infantile , grazie soprattutto al lavoro svolto dal ministero della Sanità con l’UNICEF e altri partner.

Nonostante ciò, lo stato nutrizionale dei bambini sotto i 5 anni ha continuato a deteriorarsi nel corso  degli ultimi due-tre anni, a causa della siccità e degli alti prezzi dei prodotti alimentari.
 
La malnutrizione continua a essere un problema centrale per la salute dei bambini.
 
Sono ormai tre anni che grazie all'aiuto di molti, alla generosità di tanti, ci battiamo anche noi in questa lotta impari contro la malnutrizione, contro l'ingiustizia sociale che vede un quarto del mondo mangiarsi le risorse degli altri tre quarti. Con le suore Figlie della Carità abbiamo inviato in Eritrea circa 300 tonnellate di generi alimentari, arrivati nelle missioni per cercare di superare questo tremendo momenti di crisi alimentare che sta colpendo tutto il corno d'Africa e di cui non si vede la fine.

Per dare una mano, per saperne di più, per essere protagonista, contattaci info@chebi.it



Post popolari in questo blog

L'odissea degli ultimi. Libia, nuove cronache dall'orrore

Chiesa Eritrea: digiuno e preghiera per la chiusura degli ospedali cattolici

Libia. Torture nei campi di detenzione: le nuove immagini choc